PENSA DA TRADER

Nel Trading online il trader deve imparare a pensare al problema in modo peggiore di  come sembra.

I trader sprecano un sacco di soldi negando completamente a loro stessi il fatto che un operazione sta andando nella direzione sbagliata.

Fai in modo che NON succeda anche a te.

Salta a piè pari sulla fase di negazione a te stesso,

Nel Trading online PENSA e convinciti che il problema diventerà più grosso, più complicato e più sgradevole di quanto tu possa immaginare.

Nel trading online quando vedi segnali NON confortanti impara a dare ascolto a questi segnali prima che questi  siano palesemente dei grossi problemi reali.

Una delle tendenze più comuni che accomuna i trader è che quando si trovano realmente in situazioni di crisi BLOCCANO completamente il FLUSSO di informazioni che realmente il mercato sta dando loro, ragionando invece sulle SPERANZE.

Nella Gestione di una CRISI esiste sempre una nota positiva: “NON si  dovrebbe quasi mai affrontare due volte lo stesso DISASTRO”.

Certo che sbagliare è naturale ma cerca di trarne vantaggio e non ripetere gli stessi errori in futuro.

Agisci PRO-ATTIVAMENTE per prevenire un’altra identica crisi.

Per usare una metafora, anche  la “macchina” perfetta che è il corpo umano usa lo stesso principio creando una sorta di Immunità alla malattia che lo ha colpito: è lo stesso meccanismo per cui un bambino non può prendersi la due volte la varicella.

 

“Il cervello: se lo coltivi funziona. Se lo lasci andare e lo  metti in pensione si indebolisce.  La sua plasticità è formidabile. Per questo bisogna continuare a PENSARE.” – Rita Levi Montalcini

 

Risparmia ore e ore di letture e costi di libri e clicca qui per scoprire con un video corso chi e come muove i prezzi e raggiunge anche il tuo stop loss.

Per imparare a pensare da Trader di successo devi avere conoscenze superiori a quel 90% che fallisce, e che PENSA e agisce in maniera , nel più delle volte , sconsiderata e inefficace.

Inizia a scoprire una delle grandi conoscenze che permette di bussare alla porta di quel gruppo di 10% di trader di successo.

Guarda qui

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *